Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione utente di terze parti. Per accettare la profilazione della navigazione e migliorare la tua esperienza utente leggi l'informativa.


Cookie policy   Accetta i cookies
728 x 90

Trasferita la Dirigente scolastica Buglione. La Omodeo-Beethoven attende la sostituta

Trasferita la Dirigente scolastica Buglione. La Omodeo-Beethoven attende la sostituta

La Dirigente Scolastica Prof. Angela Buglione lascia l'Istituto Comprensivo Omodeo Beethoven di Scisciano e San Vitaliano. 

La Preside ottiene il trasferimento e la scuola locale resta in attesa  di conoscere la sua nuova guida. 

Augurando alla Ds il buon lavoro nel nuovo istituto che la ospiterà, vi lasciamo con uno stralcio del suo saluto di inizio attività di settembre scorso :

Ormai è il terzo anno che dirigo l’Istituto Comprensivo Omodeo Beethoven e ho potuto constatare che la scuola ha imboccato un cammino di crescita e sta diventando sempre più luogo di confronto con al centro gli studenti, il loro futuro, la loro capacità di integrarsi  nella comunità civile.

La nostra avventura scolastica continua ed i risultati ottenuti in questi anni ci incoraggiano e ci danno la forza di portare avanti il nostro progetto formativo, che connota l’identità culturale e progettuale del nostro Istituto. Il pensare positivo ha prevalso ed ha dato i suoi buoni frutti: infatti, la complessità logistica dell’I.C., determinata dalla presenza di più sedi, invece di costituire una criticità è stata intesa e vissuta come un fattore positivo e propulsivo, come lievito vitale per l’intera comunità.

Il mio impegno, unito all’entusiasmo e all’orgoglio di svolgere un compito prezioso, delicato e fondamentale di educare e formare la nuova generazione di giovani cittadini italiani, è rivolto alla costruzione di una scuola di comunità in cui tutti i componenti (personale scolastico, alunni, famiglie, enti locali, realtà culturali e sociali, ecc.) possano interagire in maniera partecipata e costruttiva per consentire alla nostra scuola di proseguire nella strada del miglioramento continuo e nell’innovazione.

Auspico che, giorno dopo giorno, ognuno, nel proprio ruolo, continui ad impegnarsi affinché la scuola riesca ad accogliere e a vincere la complessità e le sfide che la società ci pone con l’intento di fornire ai nostri ragazzi le conoscenze, le abilità e le competenze giuste per affrontare e vincere tali sfide.

A voi, ragazzi, porgo gli auguri più affettuosi per l’avventura, bella e impegnativa, che ogni anno scolastico rappresenta.

Amate e difendete la vostra scuola!

A scuola si disegna il futuro. La scuola contribuisce, in misura determinante, a far crescere la personalità, a radicare i  valori, a definire e consolidare le speranze, a mettere alla prova intelligenza, socialità, creatività.

La nostra scuola si è rinnovata, gli ambienti sono diventati più accoglienti e stimolanti grazie ai laboratori e alle nuove attrezzature per consentire di esprimere la vostra creatività e sviluppare l’amore per la cultura e la passione per lo studio.

La vostra presenza e il vostro entusiasmo ci spingeranno a fare sempre di più sulla strada dell’innovazione e della scoperta."

 

Foto: gruppo fb sei di San Vitaliano se

Studio Immobiliare Uno

Ultimi articoli

I più letti per News

Categorie