Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione utente di terze parti. Per accettare la profilazione della navigazione e migliorare la tua esperienza utente leggi l'informativa.


Cookie policy   Accetta i cookies
728 x 90

San Vitaliano, Toffee torna a casa: ritrovata a 240 km dopo 2 mesi. Ecco la bella storia...

San Vitaliano, Toffee torna a casa: ritrovata a 240 km dopo 2 mesi. Ecco la bella storia...

Dopo 74 giorni Toffee è a casa!

La gatta è stata ritrovata il giorno stesso della scomparsa (7 Settembre 2019), nella STAZIONE DI SERVIZIO IP MASCHERONE EST a circa 3 km da Fiano Romano, dunque a 240 km da qui.

Era il 9 novembre quando da queste pagine lanciavamo l’appello alla comunità: aiutateci a trovare Toffee,  gatto di taglia grande, femmina, sparita da piazza Nicola Tofano.

A mesi di distanza, ieri abbiamo avuto la lieta notizia da parte dei familiari che hanno ricostruito tutta  la vicenda.

“ Quel giorno (7 Settembre 2019)- ci racconta Asja, la proprietaria della gatta -  i miei fratelli erano partiti per fare ritorno in Germania e il primo pensiero fu che si fosse intrufolata in auto, ma i controlli effettuati ci diedero torto, Toffee non si trovava a bordo. Ma è proprio in quell'autogrill e a quella stazione di servizio (STAZIONE DI SERVIZIO IP MASCHERONE EST a circa 3 km da Fiano Romano) che si fermarono a fare rifornimento, e oggi sappiamo che la povera Toffee è arrivata lì, probabilmente nel vano motore, spaventata ma incredibilmente illesa e che a quella sosta è scesa.

Noi non potevamo immaginarlo, dal momento che in 7 anni di vita non ha mai mostrato interesse per le auto (come spesso si sa, fanno i gatti) e quindi l'abbiamo cercata qui, nei paesi limitrofi, abbiamo pubblicato post in tutti i gruppi di facebook preposti, abbiamo affisso più volte le locandine (che ci hanno tolto senza un minimo di rispetto per un dolore che troppo  spesso viene declassato a mera futilità) e subito anche qualche scherzo telefonico da parte di bande di ragazzi che (allerta spoiler per i genitori) da greggi di pecore avrebbero solo da imparare.

Le ricerche sul territorio e sui social sono state estenuanti e quando sembrava che tutto fosse stato fatto, il 18 novembre, m'imbatto in un post su facebook con la sua foto pubblicato dalla persona che l'aveva presa con sè.

Quel giorno Toffee è stata raccolta da Federica Macrì, che lavora presso la struttura, e subito messa al riparo e sfamata; tutti i dipendenti si sono presi cura di lei, visibilmente tremante e in stato di shock.

Ma Federica ha fatto di più, l'ha portata a casa e l'ha tenuta al sicuro per tutto questo tempo e il suo post alla fine ci ha permesso di rintracciarla.

Ringrazio profondamente Federica e tutti i dipendenti di quella stazione di servizio.

E ringrazio tutte le persone che mi hanno aiutato e sostenuto, in particolar modo la mia amica Giovanna Menna che con me ha praticamente vissuto tutte le fasi e fatto anche più di me.

Auguro ad ogni animale smarrito di avere la fortuna che ha avuto Toffee”.

 

Lucasweb

Ultimi articoli

I più letti per News

Categorie