Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione utente di terze parti. Per accettare la profilazione della navigazione e migliorare la tua esperienza utente leggi l'informativa.


Cookie policy   Accetta i cookies
728 x 90

Vuole soldi e minaccia di dar fuoco con la benzina, arrestato dai Carabinieri di San Vitaliano

Vuole soldi e minaccia di dar fuoco con la benzina, arrestato dai Carabinieri di San Vitaliano

Nel pomeriggio di ieri, 20 maggio 2022, i Carabinieri della stazione di San Vitaliano, guidati dal Comandante Pesapane, hanno arrestato per tentata estorsione e lesioni personali un quarantenne pregiudicato di origini ivoriane.

Il soggetto, con una tanica di benzina e un bastone in legno, si è portato in una falegnameria del vicino comune di Scisciano e, dopo aver cosparso di liquido infiammabile i macchinari della ditta, ha minacciato i titolari di incendiare tutto se non gli avessero dato danaro.

Ha ferito tre persone che sono state trasportate in ospedale.

Quando sono intervenuti i Carabinieri, l’aggressore teneva ancora bloccata una delle vittime e solamente grazie all’intervento dei militari si è riuscito a liberarlo e,di conseguenza , bloccare l’aggressore. 

L’ arrestato è stato portato a Poggioreale e le vittime fortunatamente se la sono cavata con qualche giorno di prognosi per ferite alla testa e braccia.

300x250

Ultimi articoli

I più letti per News

Categorie