Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione utente di terze parti. Per accettare la profilazione della navigazione e migliorare la tua esperienza utente leggi l'informativa.


Cookie policy   Accetta i cookies
728 x 90

Spara contro agenzia di viaggi, arrestato dai Carabinieri di San Vitaliano

Spara contro agenzia di viaggi, arrestato dai Carabinieri di San Vitaliano

È impazzito dopo una chiamata che si è chiusa con toni grossi!

Scene da far west! Un uomo di 36 anni, per questioni legate al proprio lavoro, ha imbracciato il fucile che aveva in casa, un'arma  a doppia canna, detenuta illegalmente, ed è andato a regolare i conti!

Partito dalla sua residenza, si è recato nella giornata di ieri ad Afragola,  nei pressi dell'agenzia di viaggi con cui aveva il contenzioso. Lì, ha sparato alcuni colpi all'esterno, contro la vetrata dell'attività ed è scappato via. Nessun ferito, solo grande paura tra passanti ed operatori dell'agenzia.

I carabinieri di Afragola, individuate le generalità dell'uomo grazie all'agenzia ( pare ci siano addirittura i filmati degli spari), hanno contattato il Comandante Pesapane della Stazione dei Carabinieri di San Vitaliano, competente territorialmente, che avvia, così, le ricerche.

Un timore nei nostri uomini in divisa: la possibile pericolosità dell'uomo che girava in uno stato adrenalinico e probabilmente ancora armato.

L'attività dei nostri porta diritto all'uomo che era nascosto presso la propria residenza ubicata nel Comune di Scisciano. Accanto a sè, il fucile ancora carico.

Il soggetto è stato, così, arrestato per porto abusivo e detenzione dell'arma cui dovranno sommarsi i reati che gli saranno contestati per i fatti di Afragola

( foto dalla rete)