Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione utente di terze parti. Per accettare la profilazione della navigazione e migliorare la tua esperienza utente leggi l'informativa.


Cookie policy   Accetta i cookies
728 x 90

San Vitaliano, polveri sottili: 6 giorni di sforamenti consecutivi

San Vitaliano, polveri sottili: 6 giorni di sforamenti consecutivi

" Riuscirà san Vitaliano a battere se stesso?"

Questa è il quesito che si pone Rifondazione Comunista e l'associazione Centopassi a San Vitaliano. 

" Siamo propensi per il SI. - continuano le due realtà locali - San Vitaliano corre a battere il record di sforamenti di PM10 e PM2,5. Al 24 novembre 

La qualità dell"aria nel territorio nolano, secondo il sito ARPAC, è scadente o molto scadente.

Perché il 24 Novembre la centralina ARPAC di San Vitaliano ha segnato il 90° superamento del limite massimo consentito delle PM10 nell'aria (56 ug/m.c.).

Le PM2,5 non sono state da meno e hanno sforato il limite massimo (42 ug/m.c.).

Così siamo a 6 giorni consecutivi che le PM2,5 superano la soglia di legge a San Vitaliano.

Per adesso le PM10 sono a distanza ma non demordono hanno sforato solo per tre giorni di seguito ... finora.

Le amministrazioni dormono, i sovranisti continuano nel negazionismo climatico e i liberisti non fanno altro che incrementare la società del consumo e della mobilità ferma ed inquinante. Il cancro politico economico ambientale sentitamente ringrazia per la collaborazione.

300x250

Ultimi articoli

I più letti per News

Categorie