Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione utente di terze parti. Per accettare la profilazione della navigazione e migliorare la tua esperienza utente leggi l'informativa.


Cookie policy   Accetta i cookies
728 x 90

Morte e fango a Casamicciola Terme

Morte e fango a Casamicciola Terme

Dalle ultime informazioni, sono 8 i morti accertati e 17 i dispersi per la frana appena avvenuta ad Ischia. Lo ha confermato il ministro delle infrastrutture e trasporti Matteo Salvini nel corso dell'inaugurazione della nuova metropolitana M4 di Milano. "I soccorritori stanno lavorando in circostanze complicatissime." Ha concluso.

Questa mattina, intorno alle 05:00, a Casamicciola Terme, sull'isola d'Ischia si è originata una frana dalla parte alta di via Celario che ha raggiunto il lungomare in piazza Anna De Felice.

L'onda di fango e detriti ha travolto alcune auto in sosta trascinandole fino al mare. Il commissario straordinario di Casamicciola e i sindaci degli altri 5 comuni dell'isola hanno emanato un'ordinanza collegiale diretta ai cittadini con la quale chiedono di non uscire dalle proprie abitazioni per non intralciare le operazioni di soccorso.

Quasi tutta Casamicciola è completamente bloccata alla circolazione stradale, le zone di piazza Maio, via Celerio, piazza Bagni sono isolate ed invase dal fango dai detriti.

Casamicciola, sull'isola d'Ischia, è un territorio storicamente colpito da gravi disastri naturali. Un gravissimo disastro avvenne il 21 agosto 2017 a causa di una scossa di terremoto di 4.0. L'evento causò di 5 morti e 48 feriti.

300x250

Ultimi articoli

I più letti per News

Categorie