Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione utente di terze parti. Per accettare la profilazione della navigazione e migliorare la tua esperienza utente leggi l'informativa.


Cookie policy   Accetta i cookies
728 x 90

San Vitaliano, il movimento dei commercianti continua: diventeremo sempre di più

San Vitaliano, il movimento dei commercianti continua: diventeremo sempre di più

Le parole di Maurizio Napolitano, nuovo referente del Movimento dei Commercianti...

Il movimento dei Commercianti sanvitalianesi, nato nel periodo di vigenza dell'ordinanza antiPM10, non vuole fermarsi. ieri il primo incontro aperto a tutti gli esercenti di San Vitaliano.

“Sono convinto che ci siamo e diventeremo sempre di più!”. Queste le parole di Maurizio Napolitano a commento del primo incontro tra gli esercenti sanvitalianesi organizzato per ieri 17 febbraio presso il Bar Pasticceria La Delizia.

Napolitano, titolare del Bar Pasticceria Dolci e Capricci di San Vitaliano, è stato eletto ieri quale rappresentante di questa nuova forza, nata dall’esigenza di esprimere le difficoltà della categoria, in occasione delle limitazioni veicolari imposte dal provvedimento antiPM10 del Sindaco Raimo.

Gli abbiamo rivolto qualche domanda. Quali sono i vostri prossimi passi?

“Per il momento, non daremo vita ad un’associazione, se necessario lo faremo in futuro, anche perché in questa delicata fase che abbiamo affrontato, riteniamo di essere stati ben rappresentati dalla CONSULTA DEI COMMERCIANTI, della quale riteniamo di essere la sua base allargata sul territorio e a cui faremo arrivare le nostre proposte per affrontare il problema dell'inquinamento”.

Quale il vostro prossimo obiettivo?

"L’impegno a far crescere ancora di più il nostro movimento e supportare così l'Amministrazione. Pensiamo ad un'attività di un volantinaggio, che faremo stesso noi esercenti, presso altri commercianti ancora non presenti nel nostro movimento. Pensiamo, in realtà, ad una campagna informativa anche presso i commercianti dei Comuni limitrofi al fine di una maggiore collegialità nelle iniziative.  E' fondamentale sollecitare anche gli amministratori vicini  ad una collaborazione col nostro Ente: La questione ambientale non è un problema solo di San Vitaliano. La problematica va affrontata insieme e le Amministrazioni vicine non possono far finta di niente".

Concludendo, voglio ribadire che ormai siamo una bella realtà sul territorio e dipenderà solo da noi se cresceremo ancora di più o invece se ci disperderemo ".

 

300x250-2020

Ultimi articoli

I più letti per Associazioni

Categorie