Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione utente di terze parti. Per accettare la profilazione della navigazione e migliorare la tua esperienza utente leggi l'informativa.


Cookie policy   Accetta i cookies
728 x 90

San Vitaliano, meno indifferenziato, più riciclabile: ecco come cambia il calendario della raccolta

San Vitaliano, meno indifferenziato, più riciclabile: ecco come cambia il calendario della raccolta

Secondo approfondimento sulla modifica del calendario della raccolta differenziata

Qualche giorno fa abbiamo annunciato le novità salienti della raccolta differenziata di San Vitaliano che entreranno in vigore da lunedì 18 marzo 2019. Oggi approfondiamo le variazioni apportate al calendario di conferimento con il Consigliere delegato Serpico.

" L'idea di raccolta differenziata dell'Amministrazione Raimo - apre il Consigliere Serpico - consiste sia nella riduzione della frazione non riciclabile (secco-indifferenziato) sia nella riduzione delle quantità di rifiuti prodotti procapite. Le modifiche del calendario operative da lunedì 18 marzo sono:

- riduzione ad un solo giorno (giovedì) dedicato alla raccolta del rifiuto secco-indifferenziato;

- aumento a due giorni settimanali per il ritiro dei materiali riciclabili, martedì e sabato per carta e cartone, lunedì e venerdì per vetro e martedì e sabato per il multimateriale (ex plastica e lattine). Restano invariati lunedì, mercoledì e venerdì per l'umido-organico;

Queste modifiche nascono dal confronto avuto con consulenti che hanno operato per conto di comuni che oggi hanno oltre il 70% di raccolta differenziata e altri comuni (Scisciano, Mariglianella, Brusciano, etc) che le hanno adottate da poco e hanno subito ottenuto risultati importanti e immediati di miglioramento della percentuale di raccolta dei materiali differenziati. Abbiamo, infine, accolto le richieste di tanti cittadini ma anche di tante attività commerciali e di ristorazione che, nonostante la disponibilità e il senso civico nel differenziare meglio e di più, hanno il problema di poter conferire materiali riciclabili una sola volta a settimana. Con questo nuovo calendario abbiamo quindi, dato la possibilità a tutti di conferire due volte a settimana i materiali riciclabili evitando il rischio che gli utenti conferissero questi materiali nel secco-indifferenziato per il solo motivo di fare spazio in casa o nei locali delle attività commerciali e di ristorazione. 

Siamo certi che queste modifiche potranno portare risultati positivi alla nostra raccolta differenziata perchè in questi mesi abbiamo trovato tanta voglia di partecipare ed essere informati tanto che, dopo la nostra prima ordinanza di inizio ottobre 2018, con l'istituzione del servizio ritiro ingombranti su prenotazione e la maggiore pubblicità dell'elenco dei materiali che possono essere conferiti come multimateriale, stiamo già registrando la crescita costante della percentuale di raccolta differenziata e gli ingombranti ritirati registrano una riduzione di circa il 35%. 

Queste novità dovrebbero consentirci di raggiungere l'importante obiettivo della riduzione della frazione indifferenziata con conseguente riduzione della spesa. Se riusciremo a raggiungere questo obiettivo ci potrà essere una seria ipotesi di riduzione della tassa già dal 2020.

Spero nella massima partecipazione dei cittadini in modo da avere un paese sempre più ecologico e rispettoso dell'ambiente".

 

Studio Immobiliare Uno

Ultimi articoli

I più letti per Amministrazione

Categorie