Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione utente di terze parti. Per accettare la profilazione della navigazione e migliorare la tua esperienza utente leggi l'informativa.


Cookie policy   Accetta i cookies
728 x 90

Da euro 100 a 400 a famiglia, da oggi si possono chiedere i BUONI SPESA al Comune di San Vitaliano

Da euro 100 a 400 a famiglia, da oggi si possono  chiedere i BUONI SPESA al Comune di San Vitaliano

ISEE non superiore a euro 8.000: Domande fino al 16 novembre

Da oggi, è possibile richiedere al Comune di San Vitaliano i buoni spesa previsti dal Decreto Legge 25 maggio 2021, n. 73 “Decreto Sostegni Bis”, il cui art. 53 istituisce un fondo di 400 milioni di euro, finalizzati a consentire ai Comuni di adottare misure urgenti di “solidarietà alimentare”.

Si tratta della misura prevista dal Governo per fronteggiare l’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus, destinata a nuclei familiari in difficoltà economiche.

Dall'Avviso ( che puoi scaricare alla fine dell'articolo) a firma dell’Assessore Alle Politiche Sociali Sanges e del Responsabile del Servizio Ferrara, si evince che l’ammontare del contributo varia in base alla composizione del nucleo familiare (come risultante dalla verifica anagrafica effettuata dal Comune di San Vitalino) come di seguito specificato:

nucleo familiare composto da 1 persona € 100,00

nucleo familiare composto da 2 persone € 200,00

nucleo familiare composto da 3 persone € 250,00

nucleo familiare composto da 4 persone € 350,00

nucleo familiare composto da 5 o più persone € 400,00

Il contributo viene erogato fino ad esaurimento dei fondi disponibili.

 

Il contributo è destinato, nei limiti dei fondi disponibili, ai nuclei familiari in possesso dei seguenti requisiti obbligatori:

• Residenza nel territorio del Comune di San Vitaliano;

• Cittadinanza italiana o dell’Unione Europea;

• ISEE ordinario o corrente (quello più favorevole all’interessato) non superiore a € 8.000,00;

Si precisa che sarà riconosciuta priorità all’erogazione del contributo ai nuclei familiari che non risultano, al momento della presentazione della domanda, percettori di Reddito di Cittadinanza, Rei, NASPI, Pensioni o altro beneficio economico.

In ogni caso, sarà riconosciuta priorità a tutte le famiglie che dimostrino di aver subito un disagio economico strettamente correlato alla situazione emergenziale da Covid 19.

La domanda può essere presentata esclusivamente utilizzando il modello Allegato 1 ( SCARICALO ALLA FINE DELL’ARTICOLO)  e dovrà essere alternativamente inoltrata, a mezzo mail al seguente indirizzo: sostegnoalimentare@comune.sanvitaliano.na.it, ovvero depositata a mano presso l’Ufficio protocollo del Comune di San Vitaliano – Sede Comunale entro e non oltre il giorno 16 Novembre 2021 ore 12:00.

I richiedenti riceveranno, dopo gli accertamenti di rito da parte degli Uffici, i buoni spesa, secondo l’appuntamento preso dall’operatore telefonicamente ed allo sportello che in quella sede sarà indicato.

SCARICA QUI IL MODULO RICHIESTA BUONI SPESA 2021

SCARICA QUI L'AVVISO BUONI SPESA

Sprint Someca

Ultimi articoli

I più letti per Amministrazione

Categorie