Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione utente di terze parti. Per accettare la profilazione della navigazione e migliorare la tua esperienza utente leggi l'informativa.


Cookie policy   Accetta i cookies
728 x 90

Ancora sversamenti infiammabili: la Polizia Locale di S. Vitaliano ne scopre la provenienza

Ancora sversamenti infiammabili: la  Polizia Locale di S. Vitaliano ne scopre la provenienza

Indagini ancora in corso per l'identificazione dei responsabili di questo ennesimo scempio

Ancora! 
Strade senza colpa, ancora in sterrato, avvolte da campagna a nocelleti ed ancora utilizzate come sversatoio.

Parliamo di via San Francesco e via Maddaloni. Aree da tempo oggetto di ingiustificati maltrattamenti tanto che, in un paio di domeniche, chi scrive si è associato al gruppo ambientalista di San Vitaliano "E Tu Respiri?" per andare a ripulirle e donare loro nuova dignità.

Giovedì e venerdì scorso sono stati sversati e depositati lungo i bordi di quelle stradine alcuni rifiuti speciali, probabilmente il frutto di una ristrutturazione di un esercizio pubblico.

La Polizia Locale, guidata dal Comandante Cirillo, ha prontamente avviato le indagini: dalle prime rilevazioni, si è scoperto che il materiale non appartiene ad una lavorazione avvenuta nel nostro territorio. Scartata, quindi, l'ipotesi di un harakiri ambientale da parte di un nostro concittadino.

Il lavoro dei nostri uomini in divisa prosegue ed è a buon punto per la puntuale identificazione dei protagonisti di questo ennesimo scempio.

I rifiuti, altamente infiammabili, saranno a breve rimossi. Con economie di tutti noi, salvo poi avviare un'azione di recupero una volta identificati i responsabili. Ma, intanto, loro inzozzano " ed io pago"!

Seguiranno notizie.

Sprint Someca

Ultimi articoli

I più letti per Amministrazione

Categorie